Un giorno dal ginecologo

non avrei mai pensato che mia moglie qando andava dal ginecologo riusciva a godere. ogni volta che doveva andare dal ginecologo cera sempre un amica che laccompagnava,ma un giorno mi disse che aveva qualche problema di perdite e mi chiese di fissare un appuntamento con il dottore,e io preoccupato mi apprestai sbito a telefonare,dallatra parte mi rispose una voce maschile,mi ripresi e dissi che mia moglie aveva qualche problema,e li mi disse di andare in ospedale al reparto ginecologico verso le venti di qello stesso giorno e di aspettare in sala di attesa che serebbe arrivato lui a chiamarci,e cosi avvisai mia moglie che saremmo andati qel giorno stesso alla sera in ospodale,dobbiamo essere li per le otto non prepare niente per cena che avremmo cenato al ritorno cioe dopo la visita,e cosi finito il mio lavoro allora autonomo, e arrivo a casa gisto in tenpo per non far tardi non mi piace fare aspettare le persone,e in special modo un dottore con tutto il suo da fare,e cosi ci avviammo allappuntamento che arrivammo in anticipo rispetto allorario prefissato,strano ma non cera nussuno eravamo solo io e mia moglie e la cosa mi dava da pensare devessere un po caruccio con la fatica che si fa a quadagnare,non feci in tempo a riflettere che il dott,era gia pronto e venne chiamarci, entrammo nello stdio per me era pa prima volta come dicevo lei andava sempre con le amiche, il dott,gli dice di togliersi il pantalone e le mutande,lei ando nel camerino e ne usci con la patatina fuori,solo allidea che il dott, gliela avrebbe toccata sentivo qualcosa in mezzo alle mie gambe che sistava undurento,la fece accomodare sulla barrella gli prese le gambe e le alzo sopra i braccioli mettendo in mostro tutta la sua fichetta,e con le mani incomincio a tastare i laterali della figa e gli chiedeva se gli faceva male,poi apri le grandi labra e con un dito lo faceve salire e scendere,poi si fermo sul clitoe gli disse di non preoccuparsi di stare tranquilla,e dopo un attimo vidi la fica di mia moglie che colava di umori,il cazzo era di ferro e cercavo di non dimostrare lemozione,intanto il dott,gli ha detto che sono cose che succedono,e gli infila dentro due dita e incomincia a farli girare dentro io quardando mia moglie mi accorsi che stava avendo un argamo anche il dott,perche mi disse lei e un uomo fortunate ad avere una moglie cosi chissa quanti la vobbero cosi,e io pensavo alla visita,e gli chiesi tutto apposto dottore,si si tranquillo tutto ok ma io mi riferivo alla femminilita di sua moglie che mentre la visitavo mi pisciato in mano,forse la fatto male no io non gli faccio mai male sono molto delicato e lei che ha addosso tanta femminita e visto che sei presentese non ti offendi mi piacerebbe poterla usciugare con linqua non mi capita spesso visitare un figa che si bagna cosi tanto,ma lei prima mi ha detto che ha fatto la pipi lui il dott.no mi e venuta in mano mentre la visitavo,e io me ne sono accorto, se a lei fa piacere non ho problemi mi piace quardare un uomo che lecca la figa di mia moglie,detto fatto sempre nella posizione a gambe aperte incomincia a leccarla fino a farla esplodere in unaltro orgasmo ma stavolta cero io a leccarla mentre lei prendeva il cazzo del dottore in bocca,e lo faceva esplodere in bocca senza far cadere una goccia mi quarda e mi dice grazie e stato bello,si riveste salutiamo il dott.con la ripromessa che la prossima volta deve essere piu inensa,una volta in macchina gli ho continuato a toccare la fica in segno di graditutine in attesa di arrivare a casa e completare la serata con una grande chiavata.fspfj

Vota la storia:




05/01/2017 16:26

sergio

ah stordito , come si intitola questo film porno e su che sito l hai visto? Ma riprenditi cazzaro!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!