Troia e lesbica a 50 anni

Betta si stava occupando di me infilandomi quella sua meravigliosa lingua in bocca mentre mi sfilava gli abiti di dosso.eravamo tutti e quattro nudi ma la protagonista in quel momento ero io perche' mi ritrovai le mie amiche che mi leccavano ovunque facendomi raggiungere immediatamente il primo orgasmo propriomentre Ruby mi metteva in bocca il suo cazzo che era di una buona misura ,sicuramente piu'grosso e lungo di quello di mio marito.l'ho sbocchinato a lungo gustandomi il suo buon sapore e quando ha raggiunto la durezza massima l'ho spinto verso la mia figa perche' mi scopasse bene.ero talmente bagnata che come l'ha appoggiato alle labbra l'ho risucchiato dentro di mecominciando a spingere con veemenza.le mie amiche intanto mi leccavano i seni mentre io le masturbavo,anche loro erano talmente bagnate che entravo facilmente con 4 dita.Ruby era un abile scopatore,mi stava sconquassando l'utero con il suo bel cazzone ed io ricambiavo venendo per due volte.con il secondo orgasmo le mie contrazioni uterine erano cosi violente che non ce la fece a resistere,lo tolse e venne cosi copiosamente da lavarmi tutto ilviso e seno ma rimase cosi poco perche' quelle due troie si avventarono leccandomi via lo sperma per poi ripassarmelo in bocca con le loro lingue.facemmo un po' di pausa e mentre chiacchieravamo io accarezzavo il torace di Ruby che dopo un po'comincio' a dare segni di risveglio.Antonella glielo prese in bocca e Betta gli si mise a cavalcioni facendosi leccare la figa.mentre erano in questa posizione Betta mi disse che me l'avrebbero preparato e di andarmi a mettere la cintura con il fallo.son andata in camera a prenderlo ed al ritorno Ruby e Betta erano impegnati in un 69 mentre Antonella gli stava leccando il buco del culo.misi un bel po' di vaselina sul dildo e poi facendomi lasciare spazio da Antonella cominciai a spingero dentro il culo di Ruby.notai che mentre glielo inserivo fece un urletto di dolore ed il suo cazzo si ammoscio' un po' ma poi una volta dentro e che avevo preso il ritmo di pompaggio il suo cazzo era piu' duro che mai.Antonella gli monto' a cavalcioni e se lo affondo' tutto dentro mentre Ruby continuava a leccare la figa di Betta.Ruby ha resistito a questo dolce martirio per circa 15 minuti per poi venire con dei gran gemiti strozzati dentro la figa di Betta.e' stata la giornata che ha svoltato la mia vita sessuale perche' dopo quella ne sono seguite altre.alla mia eta' mi sono ritrovata di colpo sia lesbica che troia ma devo dire che la cosa mi piace molto.ciao a tutti

Vota la storia:




30/07/2008 12:31

Steffy

Ciao Angy il tuo racconto è eccitante anche se purtroppo incompleto, puoi mandarmi tutta la storia alla mia mail zattera@katamail.com grazie

30/07/2008 00:30

x il professore

Professore sei un vecchio bucchinaro cornuto che ormai non hai piu nemmeno i peli in culo perchè hai la pelle e il retto tutto consumato per troppi cazzi che hai preso e infine anche la faringe consumata per troppa sborra in gola e per le cazzate che spari come le scorregge che ti escono dal culo lercio e rotto che hai

29/07/2008 10:55

angy

scusa ma cosa dovrei copiare?e poi manca la prima parte del racconto completamente vero.

28/07/2008 10:56

Il Professore

Almeno copia correttamente...Ignorante

05/08/2008 07:23

l'identificatore per 7schumy7

Cara checca sei stato identificato e localizzato in La Spezia. Ora sono cazzi tuoi, guardati le spalle anche da uno spezzino che ha il compito di sodomizzarti in maniera punitiva ed esemplare.

03/08/2008 09:09

7schumy7

Da bambino, sin dalla tenera età di due anni, sono stato educato dalla mia dolce mammina ad ingoiare la sborra calda che teneramente mi veniva porta dai suoi clienti occasionali

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!