Mia moglie e un mio mezzo parente

ciao sono giovanni voglio raccontarvi come sono diventato culk....l'idea di vedere mia moglie scopata da altri mi ha eccitato da tempo quando la scopavo gli dicevo sempre di immaginare un altro cazzo che la scopasse..un giorno un nostro mezzo parente che veniva spesso a casa nostra, sapendo che a lui piaceva mia moglie , propongo a lei di provocarlo, prima mi dice di no ma poi l'idea la eccita le propongo di farsi trovare in vestaglia e nuda sotto....quando lui arriva io non ci sono come al solito la bacia...ma capisce subito che sotto la vestaglietta mini...non c'è nulla è nuda lei va in cucina a preparare il caffè lui le va dietro l'abbraccia e la bacia nel collo...lei gli dice ma che fai dai smettila lui continua gli alza la mini vestaglia e le tocca il culo...e lei ma dai che fai, ma la troia già si era riscandata lui le toglie la cintura le apre la vestaglia e le strizza le tette, mentre il suo cazzo già duro preme nelle natiche,,, la gira la bacia in bocca con la lingua poi la costringe ad inginocchiarsi lei da troia quale è si abbassa gli sbottona i pantaloni e tira fuori un cazzone duro e grosso che subito ingoia ed inizia a menare e succhiare dopo un po lui la alza si spogliano entrambi lui le tocca la fica gia tutta bagnata la mette a pecorina e le poggia la cappella e piano piano spinge tutto quel cazzone dentro lei inizia a emettere gridolini di goduria lui inizia a scoparla sempre con più vigore e lei dai non fermarti siii mi piace dai fottimi fottimi fino a quando lui non sborra tutto dentro la fica e lei gode come una troia.....e anche io che nascosto guardavo e mi segavo il cazzo butto fuori una grande quantità di sborra godendo come non mai.....e da li ho capito di essere culdock cioè mi piace e godo nel vedere mia moglie che scopa con l'amichetto e gode come una troia.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!