• Pubblicata il:
  • Autore: Sasha17
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: Sasha17
  • Categoria: Racconti trav

A comprar vestiti

All'età di 20 anni avevo un corpo e una sembianza molto femminile.
Ero magro, graziato e decisamente carino.
Mi piaceva in privato vestirmi da donna e il mio corpo era ormai completamente depilato.
Usavo profumo da donna e un taglio di capelli che di sicuro non esaltava la maschilità!
Quel giorno andai in un negozio a cercare qualche capo da comprare. Normalmente amavo pantaloni stretti e magliette o maglioni larghi, era un abbigliamento che mi piaceva perché un po' femminile.
Nel negozio non c'era nessuno dato che era mattina ed era durante la settimana, e cominciai la ricerca dei capi da comprare. ne scelsi un paio e andai nel camerino a provarli.
A quel punto arrivò un tipo sui 50/60 anni.
Disse "buongiorno, le stanno tutti molti bene....ma posso permettermi di consigliarle qualcosa"
Era molto gentile e professionale. "ok...vediamo"
Rimasi nel camerino.
Mi portò degli abiti........per un attimo rimasi impietrito. Poi dissi "sicuro?"
"si, sono certo che le staranno molto bene!...e sono molto indicati al profumo che ha"
Erano abiti da donna....molto belli.
Li provai e cominciai con quel tipo quel gioco.
Mi fece provare un paio di abitini poi disse "sai, credo che per vedere realmente come stanno bisognerebbe abbinarli"
Mi portò delle calze autoreggenti, delle scarpe con i tacchi.
Indossai tutto....
"molto bene..."disse "ti stanno in modo incantevole"
Dal lei era passato a darmi del tu.
Mi disse "un attimo...solo un attimo". Erano delle collane di bigiotteria.
Misi anche quelle.
"Ti piacciono. esci vestita così e vieni a casa mia...ed è tutto tuo"
"quanti anni hai?" mi chiese
"venti"
"hai qualcuno che te lo metta? che ti faccia sentire donna....tu hai bisogno di un uomo che si prenda cura di te"
"no" risposi
"ti metti profumo di donna, ti piace indossare vestiti da donna....sei depilata....credo sia ora che qualcuno ti porti a letto".
Non mi diede nemmeno il tempo di rispondere "signorina" e chiamò la commessa "la mia fidanzata vorrebbe tenersi i vestiti, se le diamo i cartellini per pagare va bene? " "certamente" rispose e mi fece un sorriso molto professionale.
Andò alla cassa e mi diede un sacchetto per riporre i miei vestiti.
Salii in auto, vestita da donna!
Lui:" hai un fidanzato?"
"no, nessuno"
Mise una mano sulla mia coscia mentre guidava "hai vent'anni ormai dovresti provare a farti scopare da un uomo...tu hai bisogno di un uomo che si prenda cura di te....che ti scopi.....ti piace il cazzo?"
"si, credo di si"
"vuoi diventare la mia donna?"
Non sapevo cosa rispondere..."non saprei"
"tu hai bisogno di un uomo, di uno che te lo metta in culo tutti i giorni, di un bel cazzone che ti riempia"
..............circa mezzora dopo ero sdraiata sul suo letto, lui era in piedi con il suo cazzo ben in tiro.
Mi aveva riempito di crema e con un dito "masturbato il culo".
Si avvicinò e mi sussurrò nell'orecchio "tesoro, saluta la tua verginità...è inevitabile che tu lo prenda in culo, sei troppo frocia per resistere. Quindi, se è vero che è la prima volta prendi un bel respiro......allarga le chiappe e pensa a quanto sei donna mentre ti fai inculare"
Mi fece un po' male, ma come disse lui: non potevo resistere era inevitabile.
Con lui provai tutto...ogni limite fu passato.
Quando arrivavo a casa sua mi spogliavo e mi vestivo da donna. Facevo la pipì da seduta e ogni cosa come se fossi donna.
Arrivò anche quel giorno.....mi stava inculando, allungò la mano sul comodino per prendere il preservativo.
Solitamente me lo metteva a nudo e poi lo toglieva e andava fino alla fine.
Mi disse "ti metterei incinta.."
Misi una mano sulla sua e la spostai dal comodino e dissi "allora provaci..."
Fino alla fine...per la prima volta il seme di un uomo nelle mie viscere.






Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!